Mappe concettuali

Mappe concettuali: cosa sono e come si fanno

Mappa mentaleCos’è una mappa concettuale?
Le mappe concettuali sono un ottimo supporto per lo studio e la memorizzazione sia per organizzare al meglio le interrogazioni scolastiche e sia per la preparazione degli esami universitari.
COSE’?
Si tratta dell’esplicazione attraverso un mezzo grafico del vostro pensiero, relazionato ovviamente a una serie di concetti correlati tra di loro.
Le mappe raffigurano un territorio; in questo caso il territorio è rappresentato dal nostro pensiero, che, per mezzo dell’esplicazione grafica, ci permette di avere una panoramica delle idee e dei concetti principali

A COSA SERVE?
La mappa concettuale serve per fare ordine nella nostra mente quando si studia, ma non solo: essa infatti è anche molto efficace nel momento in cui si deve ripassare un determinato argomento, perchè permette di avere velocemente una panoramica di tutti i concetti correlati tra di loro

COME SI FA?
Per fare una mappa concettuale si parte da un concetto vasto tenendo presente che è importante tenere bene a mente una cosa: per essere efficace la mappa concettuale deve essere sintetica.

ESEMPIO
Ecco un esempio pratico: la globalizzazione. Come potete vedere, da questo concetto così vasto si sviluppano i rami degli elementi che compongono la globalizzazione, come ad esempio le multinazionali.
Ma cosa sono le multinazionali? Ecco quindi un altro rametto che ce lo spiega. Dalle definizione di multinazionale ci si chiede: perchè esse sono le protagoniste della globalizzazione? Ecco quindi che ci si ricollega ad un altro rametto che si era sviluppato proprio dal concetto principale: la delocalizzazione.
Come potete vedere, è trattato tutto in maniera sintetica. Le prime volte che ripassate un determinato argomento, può essere molto utile avere la mappa concettuale sotto gli occhi. Ovviamente quando ripetete non dovete limitarvi a leggere la mappa concettuale: essa infatti deve agire come una sorta di piccola scarichina elettrica nel vostro cervello che, mediante un piccolo input, stimola l’esposizione più ampia di un concetto.

METODI
La mappa concettuale può essere realizzata in due modi:
1. a mano
2. col computer
Nel caso venga realizzata col computer, esistono dei programmini e dei siti gratuiti che vi permettono di realizzare un’ottima mappa concettuale:
1. ExploraTree
2. Mindomo
3. MindMeister
4. WiseMapping
5. Cmap Tools